Lunedì 16 Luglio 2018
EDITORIALE

Formazione nelle imprese: giovedì 5 a Palermo For.Te. road show per scoprire novità e vantaggi

05/07/2018

Risorse stanziate per 82 milioni di euro destinate alla formazione nelle imprese italiane che vogliono investire sulla crescita, oltre agli strumenti che consentono alle aziende di realizzare formazione «su misura» per i propri dipendenti, Fondo For.Te. quest'anno introduce due grandi novità che riguardano il finanziamento di piani formativi dedicati all'innovazione tecnologica e al comparto socio-sanitario.
Fondo For.Te. è al fianco delle imprese siciliane e Palermo diventa per un giorno la Capitale della formazione continua. Prende il via il primo appuntamento al Sud Italia di «Tieniti For.Te. Road Show», l'iniziativa dedicata alle aziende del territorio, per scoprire in modo inusuale i vantaggi della formazione continua e delle opportunità offerte dal Fondo, attraverso un viaggio multimediale alla riscoperta dei valori, della motivazione e dell'emozione di far crescere le imprese. Palermo è la prima tappa del Sud Italia per questo incontro emozionale, animato da Anthony Smith, business coach e speaker motivazionale internazionale.
L'iniziativa, che si terrà giovedì 5, alle 18, alle Officine Baronali (via Villa Rosato 20/22), è organizzata a Palermo da Fondo Fort.Te. (Fondo paritetico interprofessionale nazio­nale per la formazione continua del terziario di Confcommercio, Confetra, Cgil, Cisl e Uil) sugli investimenti formativi per le aziende e i dipendenti del territorio.
Giovedì 5 alle 12, sempre alle Officine Baronali, verranno presentati i dati, i finanziamenti e i piani per la formazione continua in Sicilia. Prenderanno parte all'incontro il presidente di Fondo Fort.Te Paolo Arena, il direttore generale Eleonora Pisicchio e le rappresentanze dei soci di Fondo Fort.Te Sicilia e la presidente di Confcommercio Palermo Patrizia Di Dio.
L'evento gratuito, è aperto a tutte le aziende, quelle già aderenti e quelle che ancora non hanno avuto l'occasione di conoscere le opportunità offerte da Fondo For.Te. Registrazione sul sito www.fondoforte.it
Cosa è Fondo For.Te. E' il Fondo paritetico interprofessionale nazionale per la formazione continua del terziario, una associazione avente personalità giuridica, costituita e riconosciuta con Decreto del Ministero del Lavoro del 31 ottobre 2002, secondo quanto previsto dall'articolo 118 della legge n° 388 del 23 dicembre 2000 e successive modifiche ed integrazioni. Sono soci fondatori Confcommercio, Confetra, Cgil, Cisl e Uil. La missione di For.Te., individuata dalla legge e dallo statuto, è quella di promuovere e finanziare la formazione professionale dei lavoratori delle aziende aderenti al Fondo. La nuova qualificazione dei Fondi, come organismi di diritto pubblico, aggiunge ulteriore significato al ruolo di interesse generale e sociale cui sono chiamati, per la diffusione della cultura della formazione continua nel Paese. Con oltre 126.000 aziende aderenti e oltre 1.200.000 lavoratori, For.Te. si colloca ai primi posti tra i Fondi Interprofessionali, nel panorama nazionale. Dal 2005 al 2017 ha erogato oltre 500 milioni di euro, ai quali hanno corrisposto in termini di cofinanziamento delle imprese beneficiarie, oltre 400 milioni. Grazie ai finanziamenti concessi attraverso i soli Avvisi sono stati formati quasi 2 milioni di lavoratori di oltre 60.000 aziende. For.Te. è il Fondo di riferimento delle aziende che operano nel settore terziario, ma è stato scelto da molte aziende che operano in settori diversi, dall'industria all'agricoltura, all'artigianato.

   Seguici su Facebook