«Credito d`Imposta lavoratori svantaggiati e molto svantaggiati» e  «Lavoro Intermittente».

«CREDITO D`IMPOSTA LAVORATORI SVANTAGGIATI E MOLTO SVANTAGGIATI» E «LAVORO INTERMITTENTE».

A partire da lunedì 17 settembre 2012 i datori di lavoro, con sede legale ed operativa in Sicilia, che hanno assunto a tempo indeterminato lavoratori svantaggiati o molto svantaggiati, di cui all'Avviso n°1 del 25 luglio 2012, potranno presentare l'istanza per il Credito d'Imposta.E` previsto inoltre un secondo finanziamento in presenza di risorse residue o ulteriori finanziamenti per le assunzioni effettuate tra il 2 giugno 2012 e il 13 maggio 2013. Inoltre, l'Assessorato Regionale Lavoro ha impartito le istruzioni tecnico-operative relative alla chiamata del lavoro intermittente, di cui alla legge 92/2012 (c.d. Riforma del Lavoro).

Credito d'imposta per l'assunzione dei lavoratori svantaggiati e molto svantaggiati.

CREDITO D'IMPOSTA PER L'ASSUNZIONE DEI LAVORATORI SVANTAGGIATI E MOLTO SVANTAGGIATI.

Sul sito dell`Assessorato Reg.le della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro - Dip. Reg.le Lavoro (www.regione.sicilia.it/lavoro ) è stato pubblicato l`Avviso Pubblico n. 1 del 25/07/2012 concernente il credito d`imposta per l`assunzione di lavoratori svantaggiati e molto svantaggiati ai sensi della L.106 del 12/07/11, il beneficio consiste in un bonus fiscale spettante nella misura del 50% dei costi salariali sostenuti, da utilizzare in compensazione, nei 12 mesi successivi all`assunzione, in caso di lavoratore svantaggiato o nei 24 mesi successivi, in caso di lavoratore molto svantaggiato. Tale agevolazione è rivolta ai datori di lavoro che in Sicilia abbiano assunto o assumeranno a tempo indeterminato nel periodo 14/05/2011 e il 13 maggio 2013 personale svantaggiato o molto svantaggiato.

top