Confsanità Sicilia, Si riparte...........

CONFSANITÀ SICILIA, SI RIPARTE...........

“Si riparte…..” questo è quanto stato dichiarato dal Presidente di Confsanità Sicilia, Carmelo Graziano che, a seguito dell`incontro tenutosi c/o l`Assessorato della Salute, giorno 24 maggio, durante la quale l`Assessore Regionale, per discutere ed affrontare al meglio le problematiche della specialistica ambulatoriale Esterna, ha istituito sette tavoli sindacali da svolgersi entro il mese di giugno, ha riunito c/o i locali della Confcommercio Sicilia, il Direttivo dell`Associazione maggiormente rappresentativa nel settore della fisiokinesiterapia, radiologia, branca a visite, odontotecnica e analisi cliniche.

NOTA STAMPA - Marketplace on line: Quale garanzia sulla veridicità dei prodotti e sulla salute dei cittadini??

NOTA STAMPA - MARKETPLACE ON LINE: QUALE GARANZIA SULLA VERIDICITÀ DEI PRODOTTI E SULLA SALUTE DEI CITTADINI??

Concorrenza sleale, contraffazione e abusivismo commerciale sono temi prioritari per le imprese commerciali siciliane. L`abitudine è associare questo fenomeno alla vendita per strada, per lo più effettuata da cittadini extracomunitari, invece si sta rapidamente sviluppando in un fenomeno trasversale legato al web, all`uso dei social network e la vendita a distanza. Un sistema purtroppo difficilmente monitorabile ma che necessità di maggiore attenzione da parte delle autorità preposte.

Comunicato Stampa Federazione Italiana Venditori Ambulanti e su aree pubbliche

COMUNICATO STAMPA FEDERAZIONE ITALIANA VENDITORI AMBULANTI E SU AREE PUBBLICHE

In relazione ai contenuti della recente riunione avutasi al MISE lo scorso 3 novembre ed in relazione alla diffusione di voci e notizie circa un imminente provvedimento del Governo in materia di sospensione dell'applicazione della Direttiva Bolkestein per il commercio su aree pubbliche, FIVA - sulla base della documentazione ufficiale e delle informazioni attinte presso gli esponenti delle istituzioni pubbliche presenti alla riunione - precisa quanto segue.

Comunicato stampa - Confcommercio Sicilia ha avviato una partnership con l`Università Telematica Internazionale UNINETTUNO

COMUNICATO STAMPA - CONFCOMMERCIO SICILIA HA AVVIATO UNA PARTNERSHIP CON L`UNIVERSITÀ TELEMATICA INTERNAZIONALE UNINETTUNO

In un ottica di crescita ed espansione volta al cambiamento che tutto il Sistema Confcommercio sta vivendo, tenendo conto soprattutto delle esigenze e delle nuove attitudini degli associati, la Federazione regionale del Commercio, del Turismo, dei Servizi, delle Professioni e delle PMI di Sicilia vuole offrire ai propri aderenti opportunità e strumenti per migliorare la presenza sul territorio. Convinta che imprenditori o lavoratori dipendenti possano alle loro attitudini e capacità professionali attribuire un ulteriore riconoscimento accademico ampliando e laureando le proprie conoscenze e competenze, Confcommercio Sicilia ha avviato una partnership con l`Università Telematica Internazionale UNINETTUNO - Polo Tecnologico di Catania, nata dal modello didattico del NETTUNO Network per l'Università Ovunque, un Consorzio di 43 Università italiane e straniere, con cui, dal 1992, migliaia di studenti si sono laureati a distanza tramite televisione e Internet.

COMUNICATO STAMPA - UN IMPEGNO CHE CONTINUA, UN IMPEGNO CHE SI RINNOVA.

COMUNICATO STAMPA - UN IMPEGNO CHE CONTINUA, UN IMPEGNO CHE SI RINNOVA.

A 24 anni dalla esecuzione mafiosa di Libero Grassi e dopo le vicende giudiziarie che hanno coinvolto alcuni cosiddetti “paladini dell`antimafia”, a partire da Helg ma non solo, è necessario interrogarsi su come l`impegno antimafia debba essere portato avanti dalle associazioni di categoria, senza che questo produca “figuranti” che sfruttando il lavoro altrui e grazie ad un apparente impegno, costruiscano immeritate carriere e riconoscimenti. Le recenti vicende siciliane riportano con forza l`attenzione della Giunta di Confcommercio Sicilia sulla questione della lotta alla criminalità organizzata.

COMUNICATO STAMPA

COMUNICATO STAMPA

Confcommercio Sicilia esprime lo stato di disagio per la vicenda che vede interessato Roberto Helg, e richiama tutti i propri dirigenti al rispetto del Codice Etico che costituisce riferimento e guida nell`operato quotidiano Confcommercio Sicilia è vicina al gruppo dirigente palermitano che saprà, con la guida dello Statuto, superare l`impasse. Nel confermare piena fiducia nell`operato della magistratura, Confcommercio Sicilia si costituirà parte civile nel procedimento giudiziario che interesserà Roberto Helg.

Comunicato stampa -. Assemblea ASSINTEL Sicilia

COMUNICATO STAMPA -. ASSEMBLEA ASSINTEL SICILIA

Si è tenuta stamattina l`assemblea dei soci Assintel Sicilia, il sindacato che in seno a Confcommercio Imprese per l`Italia raggruppa le aziende del settore ICT. Il Comitato regionale dell`Associazione Nazionale Imprese ICT e Digitali, di recente costituzione, vede alla guida Emanuele Spampinato che ne è il promotore, affiancato da Giovanni Di Stefano di Palermo e Andrea Tassone di Catania, tutti esperti imprenditori del settore ICT.

COMUNICATO STAMPA “LA POLITICA SIA RESPONSABILE VERSO LE IMPRESE. CONFCOMMERCIO SICILIA DISPONIBILE A COLLABORARE«

COMUNICATO STAMPA La Giunta di Confcommercio Sicilia esprime preoccupazione per le manovre disordinate attraverso le quali il Governo della Regione sta “rastrellando” risorse economiche sottraendole alle categorie produttive per continuare ad alimentare un precariato al quale non si vuole dare soluzione.

COMUNICATO STAMPA

COMUNICATO STAMPA

Il presidente di Confcommercio Sicilia, Piero Agen è intervenuto sulla decisione di Alitalia di tagliare a partire dal primo ottobre i voli diretti da Torino verso molte città del Mezzogiorno. L`abbandono del Sud Italia da parte della «compagnia di bandiera Alitalia non potrà che determinare ulteriore difficoltà allo sviluppo del turismo. Il Meridione d`Italia subisce l`ennesima operazione di distacco dal resto del Paese, perdurando, per altro, il degrado assoluto tanto del sistema ferroviario quanto di quello autostradale. Particolarmente grave, infine, per il nostro turismo il fatto che la scelta scellerata, venga assunta a pochi mesi dall`avvio dell`EXPO 2015, che dovrebbe, nell`intenzione di tutti, costituire un momento di grande rilancio per l`Italia e quindi anche per quel Sud. La Sicilia, così operando, rischia sempre più la desertificazione economica e vede allontanarsi l`unica fondata speranza di ripresa che non può che affidare sul turismo. Su questo tema è necessaria la mobilitazione della politica ed è, altresì, necessaria una forte presa di posizione del Governo regionale e dello stesso Presidente Renzi.

Comunicato stampa del Presidente Confcommercio Sicilia Pietro Agen dopo l`incontro con l`Assessore Regionale all`Economia Luca Bianchi

COMUNICATO STAMPA DEL PRESIDENTE CONFCOMMERCIO SICILIA PIETRO AGEN DOPO L`INCONTRO CON L`ASSESSORE REGIONALE ALL`ECONOMIA LUCA BIANCHI

Come Confcommercio Sicilia non possiamo non manifestare profonda delusione per l`incontro svoltosi ieri a Palermo tra le organizzazioni sindacali e l`Assessore all`Economia Bianchi in rappresentanza del Governo Regionale. L`intera manovra economica predisposta dalla Regione Sicilia non prevede alcun intervento per il rilancio dell`economia dell`isola, quasi si pensasse che ci possa essere sviluppo senza investimenti. Lasciamo aperta un`ultima opportunità al Governo Regionale in attesa di conoscere l`esatto contenuto di una legge collegata per l`imprenditoria che ci auguriamo possa contenere finalmente interventi reali e non dichiarazioni di principio. Nell`attesa la Confcommercio Sicilia procederà nei prossimi giorni alla convocazione della Giunta per individuare le azioni da porre in essere qualora anche questo impegno dovesse essere disatteso. Pietro Agen, Presidente Confcommercio Sicilia

CONFERENZA STAMPA

CONFERENZA STAMPA

La finanziaria Regionale non piace a Confcommercio. Dura presa di posizione del Presidente di Confcommercio Sicilia, Pietro Agen. Venerdì 20 dicembre alle ore 10.00 presso la sede di Confcommercio Catania via Mandrà 8 a Catania il Presidente della Federazione Regionale del Commercio, dei Servizi, del Turismo, delle Professioni e delle P.M.I di Sicilia spiegherà in conferenza stampa i motivi del suo disappunto.

COMUNICATO STAMPA

COMUNICATO STAMPA

“In merito al declassamento dell`aeroporto Fontanarossa di Catania credo che, piuttosto che parlare di cecità di Bruxelles, faremmo bene a parlare di responsabilità a tutti i livelli della Sicilia. Mi spiace dover sostenere che in più occasioni solo l`autorevole voce del prof. Russo, gli interventi del Tavolo per le Imprese e della Confcommercio, che fu la prima a denunciare lo strano silenzio dell`allora Ministro Passera e della Regione Siciliana, si sono levati per allarmare l`opinione pubblica, la classe politica, nonché le forze sindacali e imprenditoriali. Certamente è mancata la capacità di presentare progetti di sviluppo e interconnessione che, seppur in fieri, esistono. La speranza oggi è riposta nel Ministro Lupi, e nonostante venga da dire che la speranza è l`ultima morire, credo sia arrivato il momento di promuovere un movimento unitario per difendere il primo aeroporto del Sud. Tutti dovranno fare la loro parte, compresa l`opposizione, che mi pare sul tema da troppo tempo silenziosa”. Pietro Agen, presidente Confcommercio Sicilia

COMUNICATO STAMPA

COMUNICATO STAMPA

“Quando i Romani erano il centro del mondo costruivano prima le strade e gli acquedotti. Oggi che la Sicilia è al centro del Mediterraneo, in posizione strategica geograficamente, rischia la marginalizzazione dal resto del mondo”. Apre con un paragone azzeccato la conferenza stampa sul sistema dei trasporti nel Meridione il presidente di Confcommercio Sicilia Pietro Agen, che si chiede allarmato quale possa essere il progetto di sviluppo siciliano senza collegamenti.

Agen su tagli a fondo Commercio

AGEN SU TAGLI A FONDO COMMERCIO

“Il Decreto dell'Assessorato Attività Produttive, in Gazzetta Regionale del 16 agosto 2013, con cui il fondo destinato al commercio viene pesantemente decurtato, destinando un terzo delle disponibilita' residue ai territori di Lampedusa, Linosa e alle aree del Messinese colpite nel passato da alluvione, di fatto è come mettere a segno uno scippo a danno delle imprese commerciali”.

CONFCOMMERCIO SCENDE IN CAMPO

CONFCOMMERCIO SCENDE IN CAMPO

Giorno 23 gennaio 2013 alle ore 10,00 si terrà presso la sede di Confcommercio Sicilia una Conferenza stampa per illustrare i dati di una crisi senza precedenti che colpisce la Sicilia. Il presidente regionale Agen, congiuntamente al direttivo di Confcommercio Sicilia, presenterà' l'analisi, elaborata dall'Ufficio Studi di Confcommercio ed indicherà le maggiori criticità' che impediscono all' economia siciliana di muoversi verso quella ripresa da tutti auspicata.

top