Comunicato stampa del Presidente Confcommercio Sicilia Pietro Agen dopo l`incontro con l`Assessore Regionale all`Economia Luca Bianchi

COMUNICATO STAMPA DEL PRESIDENTE CONFCOMMERCIO SICILIA PIETRO AGEN DOPO L`INCONTRO CON L`ASSESSORE REGIONALE ALL`ECONOMIA LUCA BIANCHI

Come Confcommercio Sicilia non possiamo non manifestare profonda delusione per l`incontro svoltosi ieri a Palermo tra le organizzazioni sindacali e l`Assessore all`Economia Bianchi in rappresentanza del Governo Regionale. L`intera manovra economica predisposta dalla Regione Sicilia non prevede alcun intervento per il rilancio dell`economia dell`isola, quasi si pensasse che ci possa essere sviluppo senza investimenti. Lasciamo aperta un`ultima opportunità al Governo Regionale in attesa di conoscere l`esatto contenuto di una legge collegata per l`imprenditoria che ci auguriamo possa contenere finalmente interventi reali e non dichiarazioni di principio. Nell`attesa la Confcommercio Sicilia procederà nei prossimi giorni alla convocazione della Giunta per individuare le azioni da porre in essere qualora anche questo impegno dovesse essere disatteso. Pietro Agen, Presidente Confcommercio Sicilia

CONFERENZA STAMPA

CONFERENZA STAMPA

La finanziaria Regionale non piace a Confcommercio. Dura presa di posizione del Presidente di Confcommercio Sicilia, Pietro Agen. Venerdì 20 dicembre alle ore 10.00 presso la sede di Confcommercio Catania via Mandrà 8 a Catania il Presidente della Federazione Regionale del Commercio, dei Servizi, del Turismo, delle Professioni e delle P.M.I di Sicilia spiegherà in conferenza stampa i motivi del suo disappunto.

BILANCIO E FINANZIARIA INDECENTI

BILANCIO E FINANZIARIA INDECENTI

Confcommercio Sicilia non esita a definire bilancio e finanziaria indecenti. Rimane la tabella H, rimangono forti i precariati di vario tipo, ci sono fondi perfino per i vigili di Messina ma neppure una parola, un riferimento, uno stanziamento per lo sviluppo! Ci spiegheranno come in queste condizioni potrà mai crescere la Sicilia. L'importante è che non si azzardino a far credere che microcredito e interventi a favore delle aziende indebitate siano più che un palliativo! La verità è una e una sola: le clientele hanno vinto ... e fortuna che questa doveva essere una rivoluzione!

Dibattito: «crisi finanziaria e riforma economica».

DIBATTITO: «CRISI FINANZIARIA E RIFORMA ECONOMICA».

Si è svolto ieri mattina a Palermo un dibattito organizzato da Confcommercio Sicilia di concerto con il centro studi ISCOT, che ha visto la partecipazione come relatori dell` Assessore regionale dell`economia Avv. Gaetano Armao, l`On. Michele Cimino, l`On. Salvino Caputo, Presidente della III° Commissione Ars, il Dott. Pietro Agen Presidente di Confcommercio Sicilia e come moderatore l`Avv. Marino Julo Cosentino, sulla crisi finanziaria e riforma economica.

Incontro-dibattito dal titolo Crisi finanziaria e riforma economica della Regione Sicilia»

INCONTRO-DIBATTITO DAL TITOLO CRISI FINANZIARIA E RIFORMA ECONOMICA DELLA REGIONE SICILIA»

Confcommercio Sicilia, di concerto con il centro studi ISCOT, il giorno 17 ottobre p.v. alle ore 10,30 terrà nella sala Conferenze di Confcommercio Sicilia, sita presso i locali della Camera di Commercio di Palermo, Via E. Amari, n. 11 piano 9°, un incontro-dibattito dal titolo: «Crisi finanziaria e riforma economica della Regione Sicilia». Relatori: il Prof. Avv. Gaetano Armao, Assessore Regionale dell`Economia; l`On.le Michele Cimino; il Dott. Pietro Agen, Presidente Confcommercio Sicilia. Moderatore del dibattito: Avv. Marino Julo Cosentino, Presidente Centro Studi Iscot.

Confcommercio incontra l'assessore all'Economia, confronto sulla Finanziaria

CONFCOMMERCIO INCONTRA L'ASSESSORE ALL'ECONOMIA, CONFRONTO SULLA FINANZIARIA

Di iniziative per aiutare le famiglie e sostenere le imprese, come gli incentivi per la ripresa dei consumi, si parlerà domani, martedì 13 aprile, da mezzogiorno, nella sede di Confcommercio Sicilia, nel corso di un incontro della Giunta dell'associazione dei commercianti con l'assessore regionale all'Economia, on. Michele Cimino. Sarà l'ultimo confronto per la definizione degli emendamenti che saranno presentati in Commissione Bilancio, prima della trasmissione dello strumento finanziario all'Assemblea regionale siciliana. Saranno presenti, tra gli altri componenti della Giunta di Confcommercio Sicilia, il presidente Pietro Agen e il Coordinatore regionale Julo Cosentino. Saranno definiti alcuni punti che riguardano direttamente le imprese del commercio e che auspicano una generale ripresa del tessuto economico siciliano.

Confcommercio Sicilia chiede alla Regione aiuti per le imprese e sussidi agli studenti

CONFCOMMERCIO SICILIA CHIEDE ALLA REGIONE AIUTI PER LE IMPRESE E SUSSIDI AGLI STUDENTI

Si è svolto a Villa Malfitano un confronto tra la Regione Siciliana e le parti sociali in vista della preparazione della Finanziaria 2010. Il Direttore Regionale di Confcommercio sicilia, Julo Cosentino, ha consegnato alcune proposte a sostegno delle imprese e del tessuto economico siciliano.

top