Lunedì 25 Giugno 2018
NOTIZIE

CHIESTO PROROGA AL 30 GIUGNO 2012 PER LE NORME DEGLI ADDETTI AI SERVIZI DI CONTROLLO DELLE ATTIVITA' DI INTRTTENIMENTO E SPETTACOLO IN LUOGHI APERTI AL PUBBLICO O IN PUBBLICI ESERCIZI, I COSIDETTI "BUTTAFUORI".

Il Decreto Ministeriale del 6 ottobre 2009 e successive modifiche, concernente le disposizioni transitorie in materia di corsi di formazione e sulla regolamentazione dell'impiego degli addetti ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi «ex Buttafuori»

23/12/2011

Il Decreto Ministeriale del 6 ottobre 2009 e successive modifiche, concernente le disposizioni transitorie in materia di corsi di formazione e sulla regolamentazione dell'impiego degli addetti ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi «ex Buttafuori», prevede che il detto personale può continuare ad espletare la propria attività, con le modalità ed i limiti di cui allo stesso D.M., prima dell'iscrizione nell'elenco prefettizio e comunque entro ill 31.12.2011. Confcommercio Sicilia ha chiesto alla SILB-FIPE Nazionale di intervenire presso il Ministero dell`Interno per chiedere un ulteriore proroga di 6 mesi per l'iscrizione nell`elenco prefettizio.

   Seguici su Facebook